L'audiolibro con i discorsi di Greta Thunberg, tre casi di grandi bugie smascherate e le classifiche dei podcast

Buongiorno, benvenuti a una nuova puntata di "Questioni d'orecchio"!
In questo episodio troverete qualche consiglio d'ascolto (gli audiolibri e i podcast presi in considerazione sono quelli in uscita tra oggi, 25 settembre, e il primo ottobre) e le ultime classifiche dei podcast.
Niente notizie per questa volta, dal momento che non ci sono novità rilevanti.
Buona lettura!



AUDIOLIBRI: I NOSTRI CONSIGLI
—Mercoledì 25 settembre Audible lancia una produzione di Mondadori, l'audiolibro di Sex in the city... e adesso? di Candace Bushnell, l'autrice di Sex and the City. Il libro, edito da Mondadori, è un’arguta e divertente analisi della vita delle cinquantenni quando si ritrovano non più giovanissime, libere e single. Bushnell racconta l’amore e le abitudini delle persone di mezza età all'interno del mondo sempre più moderno delle relazioni di coppia e analizza le pressioni che le donne di oggi subiscono per mantenere la giovinezza a ogni costo e cercare di avere tutto. La narratrice è l'attrice e doppiatrice Alessandra De Luca.
—Giovedì 26 arriva su Storytel una produzione di Giunti, l'audiolibro di Butterfly della nuotatrice siriana Yusra Mardini. Il libro, pubblicato da Giunti, è un'autobiografia dell'autrice. Nell'agosto 2015 mentre l'imbarcazione di Yusra naufragava, nell'ultimo tratto del viaggio per fuggire dalla guerra in Siria, lei e sua sorella Sarah si tuffarono in mare per condurre in salvo la barca e gli altri passeggeri. Dopo avere nuotato per ore nelle acque gelide, riuscirono a raggiungere le coste di un'isola greca. Da lì il loro viaggio proseguì fino a Berlino. Il coraggio di Yusra e il suo talento di nuotatrice sono stati premiati: la ragazza si è qualificata alle Olimpiadi di Rio 2016 e ha gareggiato come membro della squadra olimpica degli atleti rifugiati. Yusra oggi ha 20 anni ed è ambasciatrice dei rifugiati. Il libro è letto dall'attrice Daniela Delle Cave.
—Martedì primo ottobre sempre su Storytel esce una produzione di Mondadori, l'audiolibro di Nessuno è troppo piccolo per fare la differenza di Greta Thunberg, l'attivista svedese sedicenne che ha ispirato le proteste mondiali sul clima. Il libro, in libreria proprio dal primo ottobre per Mondadori, è una raccolta dei suoi discorsi più importanti, dal primo intervento pubblico in occasione della Marcia per il clima di Stoccolma nel settembre 2018 al suo contributo alla manifestazione FridaysForFuture di Vienna lo scorso maggio. La voce è quella dell'attrice e doppiatrice Elisa Giorgio.

PODCAST: I NOSTRI CONSIGLI
—Lo stesso giorno debutta su Audible la serie in 10 episodi HCE - Human Connections Engineering, scritta e narrata da Paolo Borzacchiello (autore tra gli altri de La Parola Magica, de Il Supersenso e della serie audio Le Parole Giuste). La Human Connections Engineering è la scienza - creata da Borzacchiello stesso e da Luca Mazzilli - che studia il modo in cui le singole intelligenze (strategica, comportamentale, ambientale, linguistica ed emotiva) si influenzano reciprocamente. Ogni volta che interagiamo con qualcuno, infatti, sono sempre in gioco moltissime variabili, che producono effetti spesso inconsci sul nostro cervello e che lo inducono a pensare e ad agire in modi misteriosi. La serie insegna come controllare ciascuna variabile per ottenere sempre il massimo da ciascuna interazione.
—E lunedì esce anche la terza puntata di Daimon, il podcast di Violetta Bellocchio sulle ossessioni prodotto da storielibere.fm. Questa puntata, disponibile sulle principali app per podcast, esplora l'ossessione più seducente di tutte: la bugia. Quante ne abbiamo dette? Quante volte l'abbiamo scampata? Bellocchio analizza tre grandi bugie smascherate: il caso Dan Mallory, scrittore e bugiardo patologico, il clamoroso fallimento del Fyre Festival e la grande truffa dietro al personaggio JT Leroy, ragazzo prodigio della letteratura che è riuscito a ingannare il mondo intero.
—Martedì primo ottobre arriva su Storytel la nona puntata di Solferino 28, la serie di podcast - prodotta dal Corriere della Sera in collaborazione con la società svedese - che racconta l'attualità prendendo spunto da un anniversario storico. La vicenda al centro del nuovo episodio, intitolato «Ottobre 1949: la Cina inizia la sua Lunga marcia», è raccontata dal giornalista del Corriere Marco Del Corona, che tra il 2008 e il 2012 è stato corrispondente da Pechino per il giornale milanese. Il primo ottobre 1949, settant’anni fa, Mao Zedong proclamò la nascita della Repubblica Popolare cinese: la Cina metteva così fine a secoli di feudalesimo, di subalternità alle potenze imperialiste dell'Occidente.

PODCAST: LE CLASSIFICHE
—In testa alla classifica di Spotify troviamo la versione podcast de La Zanzara, programma radiofonico di attualità e satira trasmesso da Radio 24 e condotto da Giuseppe Cruciani con David Parenzo; Alessandro Barbero al Festival della Mente: Lezioni e Conferenze di Storia, una raccolta delle lezioni sulla storia tenute dal professore al Festival della Mente di Sarzana (più conferenze e lezioni tratte da YouTube); e Morgana, il podcast di Michela Murgia sulle donne fuori dagli schemi.
—Su Apple Podcast spiccano la versione podcast de Le Belve, programma radiofonico trasmesso da Radio Capital in cui Oscar Giannino, Carlo Alberto Carnevale Maffé, Mario Seminerio e Renato Cifarelli offrono una rilettura irriverente dell'economia pubblica e privata (alternata a brani rock); Fratelli di Crozza: il meglio della 3a stagione, raccolta degli estratti più divertenti della terza stagione dello show televisivo del comico e imitatore Maurizio Crozza in onda sul canale Nove e in streaming su Dplay; e In 4 minuti, il podcast della redazione di The Vision su ciò che bisogna sapere per iniziare la giornata.
—In tendenza su Google Podcasts ci sono la versione podcast de La Zanzara; la versione podcast de Il Volo del Mattino, programma radiofonico trasmesso da Radio Deejay e condotto da Fabio Volo (con Viola Afrifa e, in regia, Maurizio Rossato) sui rapporti tra uomo e donna; e la versione podcast de Il Ruggito del Coniglio, programma cult di Radio 2 condotto da Marco Presta e Antonello Dose che racconta l'attualità con ironia.

A mercoledì prossimo!