Podcast e audiolibri: le ultime notizie e qualche consiglio d'ascolto tra i titoli in uscita dal 22 al 28 luglio

Buongiorno, io sono Andrea Federica de Cesco e questa è Questioni d'orecchio, la mia newsletter settimanale dedicata la mondo dell'audio parlato. Ci trovate le ultime notizie sul settore e qualche consiglio d'ascolto tra i podcast e gli audiolibri in uscita.
Buona lettura!



Le ultime notizie

  • La casa editrice HarperCollins e la piattaforma di podcast storielibere.fm hanno annunciato un innovativo progetto congiunto e crossmediale, con l’obiettivo di creare un ponte tra due universi narrativi paralleli incentrati sulla parola: quello del libro e quello del podcast. Si parte il 3 settembre con l’arrivo in libreria dei primi due volumi dedicati a due dei podcast di maggiore successo di storielibere.fm: F***ing genius del fisico Massimo Temporelli, sulle grandi figure che hanno cambiato la nostra evoluzione, e Il gorilla ce l’ha piccolo del biologo Vincenzo Venuto, un viaggio sulle orme dell’animale uomo dal sesso al dolore. I fan dei podcast troveranno nei libri nuovi approfondimenti, dettagli, prospettive e illustrazioni. E i lettori saranno indirizzati con i QR code all’ascolto dei podcast. Seguiranno, a inizio 2021, Bestiario Politico del filosofo Gianluca Briguglia e Favolosa Economia di Luciano Canova, mentre si lavora a podcast di volumi già pubblicati o che nasceranno insieme ai libri.

  • Mercoledì 29 luglio debutta su Spotify The Michelle Obama Podcast,opera della casa di produzione Higher Ground Production (fondata due anni fa dagli Obama). Nella prima stagione l’ex first lady statunitense dialogherà con persone importanti nella sua vita, tra cui Marian e Craig Robinson (rispettivamente madre e fratello), il comico Conan O’Brien, la politica e avvocata Valerie Jarett, la giornalista Michele Norris e l’ostetrica e ginecologa Sharon Malone. I temi interesseranno sia la sfera personale, come l’essere madre e moglie, sia l’attualità che riguarda tutti, dalla pandemia alla questione razziale. L’auspicio espresso da Michelle Obama nel trailer è che il podcast possa svelare l’importanza dei «rapporti che ci rendono le persone che siamo» e diventare un «luogo» dove «porre domande», «aprirsi» ed «essere un po’ vulnerabili», ma anche «divertirsi».

  • La categoria Audiolibri per bambini ha raggiunto traguardi importanti su Audible Italia, ottenendo nei soli primi cinque mesi del 2020 il totale delle ore ascoltate in tutto il 2019. Gli audiolibri per bambini sono tra i contenuti che generano il maggior numero di ascolti ripetuti, dopo Gialli & thriller, Letteratura e Narrativa e Crescita personale. «I contenuti per bambini e ragazzi hanno sempre rappresentato una parte importante del nostro catalogo, ma nel primo semestre 2020 hanno registrato una crescita davvero sorprendente: con più del 20% di ascolti, la categoria Adolescenti e Ragazzi su Audible è tra quelle più apprezzate», ha detto Marco Azzani, Country Manager di Audible per l’Italia. «Negli ultimi mesi l’audio entertainment si è rilevato un perfetto alleato di genitori e nonni per occupare il tempo di bambini e ragazzi in modo divertente ed educativo, e ci aspettiamo che continui a esserlo anche in questa strana estate italiana».

  • Spotify ha lanciato in tutto il mondo i video-podcast. Il servizio, disponibile sia su desktop sia su mobile, permette agli utenti di vedere la versione video dei podcast. Nei primi tempi la nuova funzione riguarderà un numero limitato di podcast. A differenza di YouTube, dove soltanto gli iscritti paganti possono ascoltare l'audio dei video mentre usano il dispositivo per fare altre cose, gli utenti di Spotify possono passare facilmente dalla versione video a quella audio (e viceversa) e ascoltare l'audio mentre usano altre app o quando è impostato il blocco schermo.


I podcast in uscita

  • Venerdì 24 luglio sulle varie piattaforme free arriva il quarto episodio di Tutte col tutù, di Eugenia Fattori e Marina Pierri, una riflessione su Sex an the City (a più di vent’anni dalla prima messa in onda) e su quanto la rappresentazione influenzi la vita reale. L’obiettivo delle due critiche televisive e attiviste è recuperare una prospettiva diacronica sulle narrative tv a protagoniste femminili, di cui Sex and the City è stata caposaldo all’epoca dell’affermazione della cosiddetta “prestige tv”. La nuova puntata - ospite speciale Francesca Crescentini, anche detta Tegamini su Instagram - punta il riflettore sulla narrazione del matrimonio, della famiglia e dei figli in Sex and the City, che con il passare del tempo si evolve in una dramedy corale in piena regola.

  • Lunedì 27 esce su Audible Umani? Dieci riflessioni per ritrovare se stessi, il primo podcast Audible Original di Paola Maugeri. Dieci pensatori fuori dal coro – tra i quali troviamo psicologi, psicoterapeutici, filosofi, esperti di meditazione, pedagoghi, una monaca zen e un campione apneista – riflettono insieme alla giornalista, cantante e conduttrice tv sugli aspetti fondamentali e fondanti dell’essere umano per tracciare una strada che porti a un diverso modo di stare al mondo. Ogni puntata, della durata di circa mezz’ora, illumina un aspetto della nostra vita che con la pandemia è tornato al centro dell’attenzione. Temi come la libertà, il rapporto con la natura e gli animali e la leadership femminile si accompagnano a riflessioni quali il respiro o la meditazione.

  • Martedì 28 sulle principali app d’ascolto gratuite sbarca il primo episodio di un nuovo podcast di Mentre, neonata società di produzione di podcast. Rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni, si intitola La valigia dei sogni e comprende otto episodi a cadenza settimanale, ciascuno della durata di circa un quarto d'ora. L’autrice e conduttrice è Valentina De Poli. In ogni puntata l’ex direttrice del settimanale Topolino parte da un consiglio tra le novità editoriali per bambini e ragazzi (da Sotto al mare di Electa Kids a W le Schiappe de Il Castoro) per poi accompagnare gli ascoltatori in un viaggio nella fantasia.


I nuovi audiolibri

  • Oggi, mercoledì 22 luglio, è uscita su Storytel la versione audio de Le creature, dello scrittore napoletano Massimiliano Virgilio (Rizzoli, 2020). Siamo nella periferia napoletana, dove una donna che si fa chiamare Leonessa gestisce una casa famiglia illegale. Lì vivono i figli dei clandestini che possono permetterselo: il 14enne cinese Han, l’ucraino Dimitri, il senegalese Ismail, la bellissima e sfortunata Nina… Un giorno Manuel, il figlio della Leonessa, esce dal carcere. E nel tentativo di tornare nel giro trascina Han in un vortice di violenza. Ma a quel punto nel cuore del ragazzo si risveglia il desiderio di salvarsi. L’audiolibro, edito da Rizzoli, è narrato dall’attore, doppiatore e speaker Antonio Amoruso.

  • Giovedì 23 su Audible arriva invece l’audiolibro di Dalla Terra alle Lune, di Piergiorgio Odifreddi (Bur, 2017). Attraverso la traduzione de Il volto della Luna di Plutarco, Il sogno di Keplero e L’osservatore cosmico di Huygens, il matematico, divulgatore scientifico e saggista cuneese mette in evidenza le reciproche influenze, le anticipazioni scientifiche contenute in queste opere ma anche gli errori intriganti, prendendone spunto per spaziare dalla mitologia alla fantascienza, dalla letteratura al cinema e dalle idee primitive della fisica antica alle sofisticate fotografie dell’astronomia moderna. Il narratore è l’attore e doppiatore Gigi Scribani, l’editore Audible Studios.

  • Infine venerdì 24 approda su Storytel una produzione di Storyside, ossia la versione audio de L’esorcista del newyorkese William Peter Blatty (Fazi Editore, 2016; prima pubblicazione nel 1971). Scritto a partire dallo studio di un caso di possessione diabolica, il romanzo - che ha venduto circa sei milioni di copie ed è stato tradotto in 18 lingue - racconta la storia della piccola Regan: la bambina si è trasformata in un mostro blasfemo che urla oscenità e frasi sconnesse. Né sua madre, la famosa diva del cinema Chris MacNeil, né medici, psichiatri e polizia riescono a capire cosa le sia successo. Forse solo un esorcista può dare una risposta. Ma la Chiesa impone cautela, esige prove, chiede tempo. Il narratore è l’attore Michele Di Giacomo.



A settimana prossima!