Podcast e audiolibri, qualche consiglio d'ascolto tra i titoli in uscita dal 17 al 23 giugno

Buongiorno! Io sono Andrea Federica de Cesco e questa è Questioni d'orecchio, la mia newsletter settimanale dedicata al mondo dell'audio parlato (la trovate anche sul sito del Corriere della Sera). Se volete scrivermi, potete farlo all'inidirizzo email andreaf.decesco@gmail.com.
Buona lettura


Le novità tra i podcast

Venerdì 19 giugno escono su Audible gli otto episodi della seconda e ultima stagione di 121269, serie audio targata Audible Originals dedicata alla strage di piazza Fontana del 12 dicembre 1969. 121269 è l’inchiesta che cerca di riannodare i fili di una trama che la giustizia non è mai riuscita a completare: la strage di piazza Fontana è stata protagonista di sette processi che fra mille vicissitudini si sono conclusi con un sterminato elenco di assoluzioni. Dietro ai 12 episodi del podcast ci sono un centinaio di interviste inedite e un immenso lavoro di ricerca sui materiali giudiziari e di archivio, compreso quello avuto in esclusiva da Guido Salvini, il giudice che più di ogni altro si è avvicinato alla verità. 121269 è scritto e narrato da Alberto Nerazzini, giornalista investigativo con oltre vent’anni di carriera; al suo fianco il collega Andrea Sceresini, che da una dozzina di anni scrive e indaga sulla strage in questione. Il sound design è curato da Gabriel Maccieri, mentre le musiche sono di Pietro Baldoni.

Sabato 20 giugno sulle principali app d’ascolto free esce il nono episodio di Dark Souls, podcast a cadenza settimanale dedicato ai peggiori serial killer della storia. Sono tutte storie vere, scritte e raccontate dal giornalista Massimiliano Jattoni Dall'Asén, da sempre appassionato di cronaca nera. Il giornalista sviscera le vicende di alcuni tra i più mostruosi assassini seriali mai esistiti, da quella del killer dello Zodiaco (ritratto sulla copertina del podcast) a quella del killer dell’alfabeto. Nella nuova puntata Jattoni Dall'Asén parla degli assassini della brughiera, gli autori di una serie di delitti ribattezzati “moor murders”. Le vittime furono cinque ragazzini, uccisi nei primi anni Sessanta da una coppia diabolica nella zona della Greater Manchester, in Inghilterra, e seppelliti nella brughiera. La narrazione è approfondita e coinvolgente e il livello tecnico buono, tenendo conto che si tratta di una produzione artigianale.

Lunedì 22 tocca a un altro Audible Original, disponibile in esclusiva sulla piattaforma d’ascolto di proprietà di Amazon: è la prima serie di Soft Skills Express e include 12 episodi scritti e narrati dalla psicologa clinica Laura Pirotta. Il podcast è pensato come una guida per accrescere le proprie competenze personali e diventare dei professionisti migliori. In particolare, questa prima serie è dedicata alla gestione dello stress, soft skill fondamentale in qualunque ambito professionale. Pirotta affronta anche tematiche non strettamente connesse con la psicologia e la gestione delle emozioni, come l’alimentazione ideale per non accumulare stress o il diverso modo di comportarsi a livello celebrale di uomini e donne in azienda. A luglio arriverà la seconda serie, dell’imprenditore Paolo Borzacchielo, dedicata alla negoziazione.

Gli audiolibri in uscita

Giovedì 18 giugno esce sulle principali piattaforme d’ascolto una produzione di Emons, l’audiolibro di In nome della madre, breve romanzo di Erri De Luca (Feltrinelli, 2006). È il racconto in prima persona di Miriàm, una ragazza della Galilea, che dopo avere avuto una strana visione - nella quale un uomo le profetizza un destino di grandezza per suo figlio - scopre di essere incinta. La giovane avverte Iosef, il suo promesso sposo: lui le consiglia di simulare uno stupro, che le eviterebbe la vergogna e la lapidazione. Miriàm rifiuta ogni menzogna e Iosef decide che le nozze avranno luogo come previsto, alla faccia dei benpensanti. Intanto, gli occupanti romani organizzano un censimento e per i giovani sposi si prepara un lungo e difficile viaggio. Il narratore è De Luca stesso.

Martedì 23 approda su Storytel la versione audio di Ogni ricordo un fiore, esordio narrativo dell’attore e regista Luigi Lo Cascio (Feltrinelli, 2018). A bordo dell’Intercity che da Palermo conduce a Roma Paride Bruno si gode la vita che gli turbina intorno e rilegge la pesante cartellina che porta con sé. Contiene i suoi molti tentativi di romanzo, tutti interrotti al primo punto fermo. Proprio questi numerosi cominciamenti finiscono per disegnare con precisione la figura del protagonista: in ognuno degli incipit è contenuta una scheggia della sua vita, delle sue ossessioni, delle sue paure e dei suoi desideri. L’audiolibro, edito da Storyside, ha la voce dell’attore Rosario Lisma.

Sempre il 23 arriva su Audible la versione audio de I Medici. Un uomo al potere, secondo volume della saga storica di Matteo Strukul (Newton Compton Editori, 2016). Siamo a Firenze nel 1469. Lorenzo de' Medici sta vincendo il torneo in onore della sua futura sposa, Clarice Orsini. Questo matrimonio non è un passo facile per il giovane uomo, convinto che il suo cuore sempre apparterrà a Lucrezia Donati. Eppure asseconda il volere della madre e rafforza così l'alleanza con una potente famiglia romana. Chiamato a governare la città e ad accettare i costi e i compromessi della politica, Lorenzo sottovaluta però gli avversari che stanno tramando contro di lui per strappargli la guida di Firenze. Il narratore dell’audiolibro, edito da Audible Studios, è Francesco Pannofino, attore e doppiatore noto anche per avere dato voce alla saga di Harry Potter.

A settimana prossima!