Qual è il tuo podcast preferito?

Ciao, io sono Andrea Federica de Cesco e questa è Questioni d'orecchio, la mia rubrica settimanale sull'audio parlato. Oggi trovi le classifiche dei podcast più ascoltati nel 2020 su Spotify e su Apple e poi qualche consiglio d'ascolto. E per te qual è il miglior podcast dell'anno (in italiano o in un'altra lingua)? Mi farebbe piacere se me lo scrivessi - basta rispondere a questa email.
Buona lettura!


Le classifiche di Spotify in Italia e nel mondo

Ogni dicembre Spotify pubblica le classifiche delle canzoni e dei podcast più ascoltati dell’anno. Il tool che permette di conoscere queste statistiche si chiama Wrapped e dà accesso anche al riassunto personalizzato dei nostri ascolti, attraverso l’app mobile della piattaforma streaming.
La classifica podcast a livello globale non riserva grandi sorprese. Il più popolare risulta The Joe Rogan Experience, che dal primo dicembre viene distribuito in esclusiva da Spotify. Al secondo e al terzo posto troviamo rispettivamente TED Talks Daily e The Daily - come ti avevo raccontato, i podcast quotidiani di notizie hanno sempre maggior successo. The Michelle Obama Podcast, il podcast dell’ex first lady Michelle Obama, è il quarto più ascoltato, seguito da Call Her Daddy (podcast comico che offre consigli sul sesso). I generi più apprezzati sono Società & Cultura, Commedia e Lifestyle & Health, Arte & intrattenimento ed Educazione.
Nemmeno la top five italiana sorprende molto. Il podcast più seguito nel nostro Paese è Muschio Selvaggio di Fedez e Luis Sal. Subito dopo ci sono Il podcast di Alessandro Barbero: Lezioni e Conferenze di Storia e La Zanzara. Completano la top five Speak English Now Podcast with Georgiana's mini-stories - ESL e Monologato Podcast - The Filippo Ruggieri Experience (dedicato alla musica).
I generi più popolari su Spotify in Italia sono - in ordine - Educazione, Società & Cultura e Arti & intrattenimento, Commedia e Storie.

Le classifiche di Apple Podcast in Italia e negli Usa

Anche nell’app di Apple Podcast troviamo la classifica dei podcast più ascoltati nel 2020 (a seconda del Paese in cui ci si trova - o che si imposta sull’app store - vediamo una classifica diversa). Nella top five di Apple Podcast Italia ci sono La Zanzara, Morgana, Il podcast di Alessandro Barbero: Lezioni e Conferenze di Storia, Marco Montemagno - Il Podcast e Muschio Selvaggio - come vedi tre di questi titoli sono gli stessi presenti nella classifica di Spotify Italia, anche se in ordine diverso. La redazione di Apple Italia ha anche messo a punto un elenco dei suoi podcast preferiti, tra cui Domani, Il Figlio, Polvere. Il caso Marta Russo, Carla - Una ragazza del Novecento e Certified Podcast - Storie di Hip Hop e R&B.
Vale la pena di dare un’occhiata anche alla top five di Apple Podcast negli Usa, dove il mercato dei podcast è molto più maturo che in Italia: al primo posto c’è The Daily, seguito da Crime Junkie e Call Her Daddy, This American Life (vincitore del premio Pulitzer per l’audio 2020) e Armchair Expert with Dax Shepard. Questi invece i primi cinque podcast consigliati dalla redazione statunitense: Rabbit Hole, Canary: The Washington Post Investigates, How To Citizen with Baratunde, You’re Wrong About e Dying For Sex. Negli Stati Uniti Apple Podcast per la prima volta ha inoltre nominato il suo “show of the year”: è Code Switch, in cui si parla del tema della razza e del suo impatto in ogni ambito della società.

Le novità tra i podcast

Passando alle novità tra i podcast (come sempre qui ci concentriamo su quelli italiani), è partita la terza stagione di Cavour, il podcast di Francesco Maselli prodotto da NightReview che racconta ciò che accade all’estero dal punto di vista italiano. Nella prima puntata Maselli discute con Daniele Raineri, giornalista de Il Foglio, e Andrea Gilli, ricercatore del Nato Defense College, su come l’Italia si sta muovendo in questo periodo per quanto riguarda la politica estera: rispetto a tutto quello che sta avvenendo nel mondo, siamo soltanto spettatori oppure anche noi stiamo facendo qualcosa? Questo macro tema sarà declinato sotto aspetti e scenari diversi nei prossimi episodi, che usciranno con cadenza bimensile su tutte le app gratuite.

Su Audible è invece uscito Milano - Houston, 22 episodi da mezz’ora ciascuno in cui Paolo Nespoli (da Houston) racconta le proprie esperienze nello spazio a Claudio Belotti (a Milano). Le oltre 40 mila ore di addestramento e i 313 giorni in orbita dell’astronauta diventano così una metafora per esprimere e trasmettere insegnamenti e fornire spunti che possano essere facilmente applicati anche sulla terra, nella vita di tutti i giorni, grazie alle analisi e alle considerazioni del coach trainer.
P.s. Su Audible è uscito un altro bellissimo podcast, Le guerre di Anna: ne ho scritto qui.

Infine, sulle app free ha debuttato un nuovo podcast prodotto da storielibere.fm. Si intitola Amen. La chiesa di Papa Francesco e l’autore è il giornalista Massimiliano Coccia. La serie nasce dall’inchiesta di Coccia per L’Espresso che ha portato alle dimissioni del cardinale Angelo Maria Becciu. In sei puntate con cadenza bimensile, il giornalista spiega cosa sta avvenendo dentro le mura vaticane attraverso una narrazione parallela delle modalità corruttive che hanno generato un buco nelle casse dello Stato più piccolo del mondo e allo stesso tempo dell’impulso di riforma del nuovo pontefice, che si scontra con interessi antichissimi.

Le novità tra gli audiolibri

Chiudiamo con gli audiolibri, anche in questo caso in lingua italiana. Su Audible trovi quello de Le sette dinastie. La lotta per il potere nel grande romanzo dell'Italia rinascimentale di Matteo Strukul, che racconta le guerre, gli intrighi e i tradimenti dei signori al governo delle principali città nell’Italia del XV secolo, dal duca milanese Filippo Maria Visconti alla famiglia Medici di Firenze. L’audiolibro, che dura 15 ore, è narrato dal doppiatore e imitatore Maurizio Di Girolamo.

Su Storytel c’è la versione audio de La morte a Venezia con la voce dell’attore, regista e doppiatore Massimo Popolizio (durata: quattro ore). Il romanzo di Thomas Mann è ambientato in una Venezia estiva ammorbata da una peste incombente. Gustav Aschenbach, anziano scrittore tedesco, sta trascorrendo una tranquilla vacanza nel Lido, finché non si imbatte in Tadzio, un bellissimo ragazzo polacco che si trasforma nella sua ossessione.

E sempre su Storytel è arrivato anche l’audiolibro de La fattoria degli animali letto dall’attore e doppiatore Diego Baldoin, con una durata di tre ore e un quarto. Al centro della novella allegorica di George Orwell ci sono gli animali di una fattoria che, stanchi dei soprusi, decidono di ribellarsi agli umani. Dopo avere cacciato il proprietario danno vita a un nuovo ordine fondato sull'uguaglianza, ma ben presto emerge tra loro una nuova classe di burocrati, i maiali.



A settimana prossima!